12
Ott
2014

FRECCIABIANCA

 

Il 10 ottobre 2014 deragliava un secondo treno in Liguria, si trattava del treno Frecciabianca in viaggio sulla linea Genova-Torino, il treno era uscito dai binari nella zona di Genova Fegino, a causa di una frana.

Nella zona del genovese già da diversi giorni pioveva a dirotto, diverse zone della città erano allagate, molti i danni e le strade inagibili, lo smottamento di terra e fango sembra sia stato prodotto proprio dalle piogge persistenti.

 

 DSC0885

 

Questa è stata la mia seconda esperienza in “campo ferroviario”, il primo lavoro era stato sul treno di Andora,  qualche mese prima.

In questo caso il lavoro era semplificato dal fatto che la zona di intervento era facilmente raggiungibile, i punti di ripresa potevano essere diversi, avendo modo di muovermi attorno ai mezzi senza vincoli.

Per permettere l’operazione di recupero era stata realizzata una piattaforma di lavoro e una rampa di accesso, mediante il riporto di materiale stabilizzato, livellato e rullato per sopportare il carico degli automezzi.

 

 

 

Il lavoro di allestimento della gru e le manovre di sollevamento sono durati diverse ore, con qualche difficoltà iniziale dovuta al terreno fangoso che ha rallentato i mezzi pesanti giunti a servizio dell’autogru.

Il locomotore è stato sollevato in due tempi, prima in testa e poi in coda, permettendo con diverse manovre, il riallineamento dei carrelli sulle rotaie. Con lo stesso metodo si è poi lavorato sul vagone collegato al locomotore.

 

 

 

 

 

 

Ore 21:36, il sollevamento è stato ultimato, una pizza e qualche parola... e poi... non resta che smontare tutto e tornare a casa.

 

Leggi anche l'articolo relativo al recupero dell' Intercity 660 deragliato ad Andora.

 

 

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, visita la pagina privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.